Torta e muffin di pane raffermo

torta-e-maffin-pane-raffermo

Ricetta a cura di Sabrina Scicchitano

Tempo di preparazione: 25

Tempo di cottura: 70

Coperti: 8

Ingredienti

  • 400 g di pane raffermo
  • 400 ml di latte intero
  • 1 uovo
  • 70 g di pinoli
  • 100 g di uvetta
  • 100 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 50 g di miele
  • 100 g di farina tipo 2a
  • farina di mandorle q.b.
  • zucchero di canna q.b.
  • la scorza grattugiata di un limone grande
  • 1 cucchiaio di scorzette d’arancia

Strumenti

  • Ciotola
  • Coltello
  • Grattugia
  • Tortiera
  • Stampini per muffin o pirottini
  • Carta forno
  • Forno

Preparazione

  • Tagliate il pane raffermo

    in piccoli pezzi, lasciatelo ammorbidire nel latte per circa 10 minuti, poi strizzatelo con le mani e ponetelo in una ciotola. Aggiungete l’uovo, il miele, i pinoli, l’uvetta bagnata e strizzata, la scorza di limone grattugiata e l’olio extra vergine d’oliva. Mescolate bene, unendo un po’ alla volta la farina di tipo 2 fino ad ottenere un bell’impasto compatto e morbido; in caso, aggiungete ancora qualche cucchiaio di latte.

 

  • Rivestite una tortiera

    con la carta forno, trasferite l’impasto e livellatelo bene. Oppure trasferitelo nei pirottini per i muffin unti d’olio e pangrattato. Spargete sopra la farina di mandorle, un cucchiaino di zucchero  di canna e ancora un po’ di scorza di limone.

 

  • Infornate

    a forno caldo 180 °C per circa 70 minuti per la torta, un’ora per i muffin.

Consigli: potete arricchire la torta o i muffin con pezzi di cioccolata, noci, mandorle o quello che più vi piace. È un ottimo metodo per riutilizzare il pane avanzato. Se ne può realizzare anche una variante salata, utilizzando salsa di pomodoro, basilico e pezzetti di formaggio. Facile, veloce e buona come una volta, è una ricetta irresistibile.

Print Friendly, PDF & Email
Annunci